venerdì 23 novembre 2012

La fede nuziale

La fede va indossata all'anulare perché in quel dito finisce una piccola arteria che, risalendo per il braccio, arriva direttamente al cuore.
La fede è il simbolo dell'amore eterno, la stessa forma circolare simboleggia il costante divenire delle cose, l'eternità appunto.

Per tradizione di oro giallo, negli ultimi decenni è aumentata la richiesta della fede in oro bianco o in platino (doveroso appunto: il platino costa UN BEL PO'!) e ultimamente anche l'oro rosso o rosa hanno preso piede (noi infatti abbiamo optato per l'oro rosso e sono davvero soddisfatta della scelta!).
I modelli più comuni sono la francesina, caratterizzata da bordi smussati e bombati e la mantovana che invece ha i bordi più alti e piatti (questo modello non è molto adatto alle spose con   dita sottili e affusolate, è piuttosto "massiccia").
Meno diffusi il modello etrusco (piatto, ma decorato con simboli portafortuna) e il modello sardo (lavorato trattando il metallo come se fosse pizzo, creando decori tipici).

Una cosa importante da tener presente è che lo stile non deve andare a discapito della comodità, ricordate che indosserete la fede per tutti i giorni della vostra vita!

Le incisioni classiche, all'interno della fede nuziale, prevedono il nome del partner e la data per intero del matrimonio (giusto per non dimenticare l'anniversario...).

Qui sotto, trovate una foto in cui sono presenti vari tipi di fedi, oro giallo, bianco, rosso...chi più ne ha più ne metta!!! Siamo io e le mie amiche neo-spose alla prima cena mogli+mariti che abbiamo fatto ad agosto, pochi mesi dopo il tour dei matrimoni dell'estate 2012!
Foto di Andrea Marchese 


9 commenti:

  1. Tra poco anche per me arriverà il momento di acquistarla :D
    Sono già emozionata :)
    Buona giornata!
    Federica
    http://dexteraliena.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai, è un momento davvero unico!

      Elimina
  2. Pensa che la mia è di oro verde! E' una lega nuova particolare, è simile all'oro giallo ma un pò meno brillante!
    Quante ce ne sono, vero?
    Buona giornata
    Arianna

    RispondiElimina
  3. Io avevo optato per la classica fede oro giallo e un po' bombata...LuiEx la voleva d'oro bianco...Lo avrei accontentato con l'idea poi di farmi mettere per ogni anniversario un diamantino!!Ehhh che progetti duraturi che avevo...

    RispondiElimina
  4. Per me vince sempre la classica francesina in oro giallo!

    RispondiElimina
  5. la mia fede, semplice e comune, ormai è rigata dal passare degli anni, non la tolgo mai e ha lasciato il segno, cambiando persino un po' la forma del dito...
    del resto le mani in quest'anni hanno subito molti cambiamenti, gonfie,cicce durante le gravidanze, la cura, per poi diventare dinuovo minute...ho le dita corte io, il lavoro poi spesso me le rovina sopratutto in inverno, si screpolano, ma lei è sempre lì al mio dito, luccica nonostante i tanti anni!
    bacioni buona domenica Valeria

    RispondiElimina
  6. ciao, vorrei farti i complimenti per il tuo blog!

    mi farebbe molto piacere se passassi dal mio, sono una wp quindi anche io parlo di eventi e soprattutto wedding..
    dolcissimamenthe.blogspot.it
    se poi volessi partecipare al mio primo giveaway mi farebbe ancora più piacere, come premio c'è un pacco pieno pieno di leccornie :-)
    http://dolcissimamenthe.blogspot.it/2012/11/present-for-you.html

    intanto ti auguro un bellissimo week end:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti! Andrò assolutamente tuo blob a dare un'occhiata prestissimo!

      Elimina
  7. Ragazze, che bello leggere i vostri commenti! Ognuna ha la sua preferenza, ogni fede è diversa dall'altra, eppure l'emozione che abbiamo provato quando l'abbiamo indossata (o quando l'abbiamo scelta!) credo sia stata per tutte un'emozione fortissima!!!!

    RispondiElimina

Fammi sapere cosa ne pensi!