venerdì 9 marzo 2012

Il tableau de mariage

Oggi il post sarà un pò più "didattico" rispetto al solito, per spiegare a tutti e fugare gli ultimi dubbi su cosa sia e come sia meglio utilizzare il TABLEAU DE MARIAGE.
Nella sua realizzazione classica il tableau è una specie di "quadro" che nasce con lo scopo di fornire ad ogni invitato al ricevimento un’elegante ed originale mappa della posizione dei tavoli e del posto a lui assegnato.
E’ possibile personalizzare il tableau adattandolo ai propri gusti ed al luogo del banchetto inventando anche forme alternative. Nella sua ideazione è bene tener conto dello stile della sala e dei colori del tovagliato che avete scelto. 
Ovviamente compito degli sposi sarà quello di far avere a chi preparerà il tableau una lista con tutti i nomi degli invitati sicuri (per i nomi doppi anche il cognome o l’iniziale) ed il tavolo scelto per ognuno di essi. Per questo motivo è preferibile aspettare gli ultimi giorni per evitare di reimpostare o fare correzioni certamente non belle da vedere. Importante definire con la location il numero massimo di tavoli e quanti coperti per tavolo potete sfruttare. Solitamente i tavoli tondi delle location sono da 8-10 posti.
Il tableau va posizionato all’ingresso del locale o dove viene servito il buffet, per permettere agli invitati di leggere agevolmente la "mappa" dei tavoli. Un consiglio: evitate di posizionare il tableau in spazi angusti, per evitare "ingorghi"!

Ecco il nostro tableau!
Nell’eseguire un tableau ci si può sbizzarrire usando colori, cartoncini, fiori secchi, tulle, pizzo, nastri di raso, cordoncini, fiori finti, decorazioni varie. Uno spunto importante si può prendere anche dalle bomboniere o dalle decorazioni floreali che avete scelto.

Per tradizione, lo sposo dovrebbe sedere alla destra della sposa, quindi su quel lato ci saranno i suoi parenti e viceversa. Queste sono solo indicazioni di massima, le regole a volte sono fatte proprio per essere sovvertite (anche perchè spesso è impossibile seguire una divisione così netta!). :-)



Nella composizione dei tavoli prestate attenzione alle esigenze degli invitati: la comodità e la compagnia, in un’occasione così importante non sono da sottovalutare.
Ci si può sbizzarrire dando il nome ai tavoli dei vostri ospiti. Sono molto usati i nomi di FIORI, PIANTE, SEGNI ZODIACALI, PITTORI, ARTISTI FAMOSI, COLORI, PROFUMI, PIETRE PREZIOSE...
Via Google Images
Ancor più carino è scegliere in base alle passioni o mestieri degli sposi: per uno sposo sommelier, ad esempio, può essere carino dedicare ogni tavolo ad un vino. Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta, ma volendo i tavoli si possono anche semplicemente numerare.
Oltre al tableau, si possono preparare singoli segnaposto per ciascun invitato al banchetto oppure uno per ogni tavolo.
I SEGNAPOSTO o SEGNATAVOLO sono dei cartoncini personalizzati abbinati al tableau. Si possono realizzare sia per il singolo invitato, oppure solo per "denominare" la tavolata (questa è l'opzione più in voga, in modo da permettere ad ogni invitato di sedere, al suo tavolo, accanto a chi preferisce).
Ed ecco il nostro segnatavolo
Nello stesso stile dei segnaposto si possono realizzare anche delle eleganti custodie per menu.

Per concludere, ricordate che lo scopo del tableau è indicare le posizioni agli ospiti, quindi è importante che sia di facile lettura, cercate però di realizzarlo con cura perchè diventa un accessorio che esalta il gusto e l’accuratezza di un giorno così importante.



Per oggi direi che vi ho ammorbato abbastanza! Spero di avervi chiarito un po' le idee.

E nel frattempo...buon weekend a tutti!

4 commenti:

  1. ma guarda che belle idee... quando mi sono sposta io nn avevo pensato alla cosa, ma è stato bello vedere i miei amici giovani mischiati vicino a parenti più anziani e sono riusciti a convolgerli in scherzi e risate
    Buona giornata Valeria dal blog un truciolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, alla fine l'importante è proprio quello, stare bene insieme e passare una bella giornata! Tutti, sposi ed invitati!

      Elimina
  2. ke bello e anche sulla tavola un bellissimo effetto!! ma xke credevo di essere tua follower e invece non lo ero? rimediato subito! :-)

    RispondiElimina

Fammi sapere cosa ne pensi!